Avete notato anche voi che l'acne sembra essere aumentata? Eh già, perché la mascherina alla nostra pelle non piace moltissimo. Ma la soluzione c'è! Basta seguire qualche dritta.

Che cos'è la maskne o acne da mascherina e come trattarla?

Oltre alle libertà che ci stiamo concedendo a tavola (confessiamocelo.. con tutto questo tempo passato a casa non si può resistere!!), sicuramente anche l’uso della mascherina non ci sta aiutando con l’Acne.

Eh già… avrete notato che spuntano fuori molti più brufoletti ultimamente.. e non è un caso.

Lo confermano anche i dermatologi: si tratta di Maskne.

Il perchè è semplice: la mascherina crea un effetto occlusivo che non fa respirare la pelle, e l’ambiente umido che si crea favorisce, appunto, la comparsa di problemi di tipo irritativo come acne. Ecco spiegato il perché dell’acne da mascherina.

Ma non disperiamo, perché i dermatologi (e alcune beauty addicted) corrono in nostro soccorso e ci danno qualche dritta per rimediare.

Vediamo allora come prevenire l’acne da mascherina con qualche semplice, ma efficace routine quotidiana e con i prodotti giusti!

maskne

Come curare l'acne da mascherina

Easy steps

Detergere, Detergere, Detergere

Cercate di lavare il viso più volte durante la giornata. E se proprio non potete, la sera cercate di pulire il viso in profondità! Rimuovere impurità e sebo in eccesso a fine giornata, per far respirare la pelle, è essenziale.

Anche un peeling delicato, giornaliero, può essere di aiuto😉 

I prodotti detergenti della Cera Vè sono ottimi per curare l’acne! Efficaci, delicati e davvero economici. Super consigliati.

Provate il Detergente idratante

L’uso quotidiano di un peeling delicato ci aiuta non solo a rimuovere le cellule morte in superficie, ma anche a liberare i pori e illuminare l’incarnato!

A noi piace moltissimo il peeling The Ordinary all’Acido Lattico!

maskne prodotti

Andateci piano con il Makeup...

Questa notizia non vi piacerà molto…ma dobbiamo darvela. Il fondotinta è sconsigliato, perchè non c’è nulla da fare: rinomatamente ostruisce i pori!

Cercate di farne a meno quanto più possibile, per far respirare meglio la pelle. E se proprio non potete farne a meno, usate dei fondotinta oil-free e non-comedogenici. Oppure optate per una BB o CC Cream!

Ce ne sono molti validi sul mercato, che non hanno nulla da invidiare ai fondotinta classici.

A noi piace particolarmente la linea matt e oil free della Clinique. Soprattutto il Beyond Perfecting!

La differenza tra BB e CC cream lo sappiamo che è molto leggera… Entrambe sono delle ssoluzioni molto più leggere rispetto al fondotinta. Anche se la BB è più simile proprio ad un fonditinta light!

Come CC Cream la migliore in assoluto è quella della IT Cosmetics, ma sappiamo che è un pò cara.

Come valida alternativa ci piace molto la BB Cream della Roche-Posay Effaclar BB Blur!

oil free fondotinta

Scegli ma mascherina giusta!

Per combattere l’acne da mascherina, scegliere quella giusta è un fattore essenziale! Decisamente meglio se usate le mascherine in cotone, che sono le più traspiranti tra tutte.

Le mascherine FP2 ed FP3 sono le più sicure, proteggono più efficacemente dagli agenti estranei nell’aria. Ma i vari strati filtranti rendono anche più difficile la traspirazione della pelle.

Quindi, se avete problemi di acne, meglio usare le mascherine usa e getta oppure quelle lavabili in cotone (ricordatevi di lavare con detersivi senza profumanti e senza agenti irritanti!).